sei qui: Home > Blog & news > Nasce in Puglia il call center verde
Nasce in Puglia il call center verde

Nasce in Puglia il call center verde

Il contact center sarà il riferimento per la denuncia di reati ambientali

In partenza il call center impegnato contro i reati ambientali perpetrati a danno del demanio marittimo della Regione Puglia. Dal 15 giugno fino al 15 settembre il call center gestito dal WWF accoglierà le segnalazioni dei cittadini sugli illeciti commessi ai danni delle coste regionali. Il contact center sarà attivo dalle 9.00 alle 19.00 – domenica compresa- e, dopo averle verificate, trasmetterà le segnalazioni direttamente agli organi di polizia.

Il call center verde rientra all’interno di un progetto di difesa del territorio attivo ormai 2004. Migliaia le indicazioni giunte in questi sette anni agli operatori del call center, segnalazioni a cui sono seguiti puntualmente gli interventi delle forze dell’ordine. Il 60% di queste chiamate ha riguardato la pulizia dei litorali, la protezione delle spiagge pubbliche, la denuncia di illeciti edilizi nell’entroterra. Tra le altre problematiche segnalate al call center vi sono stati casi di distruzione della macchia mediterranea, operazioni abusive di scavo, incendi dolosi e inquinamento del mare.

Si tratta di problematiche differenti che richiedono l’intervento si professionisti specializzati. A questo proposito, una prima attività di selezione e smistamento delle segnalazioni viene fatta già all’interno del call center. Gli operatori del contact center suddividono i potenziali reati in macrosistemi relativi ad aria, acqua, abusivismo edilizio, rifiuti, caccia e pesca, inquinamento acustico.

I dati raccolti dal call center confluiscono poi in un database grazie al quale vengono monitorati i reati ambientali su base quantitativo-statistica. La segnalazione al call center può essere effettuata in maniera totalmente anonima. Ai fini dell’utilità della chiamata al call center è sufficiente fornire soltanto indicazioni sull’ubicazione e sulla tipologia del reato.

Il call center della Regione Puglia costituisce uno dei più riusciti esempi di call center e contact center con utilità sociali.